È singolare vedere tutte queste persone paladine della Giustizia sul web insinuare che il malaffare vuole modificare la Costituzione, quando quelle stesse persone ubbidiscono passivamente ad un padrone pluriomicida ed evasore.

Mi ricorda [Matteo 7:3-5] “Perché osservi la pagliuzza nell’occhio del tuo fratello, mentre non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio? O come potrai dire al tuo fratello: permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio, mentre nell’occhio tuo c’è la trave?

Ipocrita! Togli prima la trave dal tuo occhio e poi ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello.”

Pubblicato da MaxNavacchia

Papà e cittadino con la passione per arte, viaggi, politica e web, lavoro nella Sanità digitale al servizio dei cittadini. Vivo a Castenaso, Bologna, IT, EU.